Case study di un leader mondiale tra le case automobilistiche premium

Il BMW Group aveva bisogno di una soluzione che offrisse agilità a livello globale e integrasse in modo scalabile la localizzazione con la gestione dei contenuti. La soluzione doveva essere stabile, affidabile e in grado di elaborare oltre 200 milioni di parole all'anno. 

Utilizzando SDL WorldServer e SDL MultiTerm Workflow, BMW: 

  • è riuscita ad automatizzare oltre il 90% delle fasi precedenti e successive all'elaborazione di contenuti relativi al post-vendita; 
  • ha gestito in contemporanea fino a 13.000 progetti di traduzione attivi; 
  • può ora contare, per la prima volta, su un quadro chiaro e trasparente dei costi di localizzazione globali. 

Leggete questo ultimo case study per scoprire come questo leader mondiale tra le case automobilistiche premium ha centralizzato e consolidato le sue risorse localizzate in 37 lingue per offrire scalabilità e supporto alle esperienze dei clienti in tutto il mondo.

Scarica
Contenuto disponibile solo in inglese