Live Chat

Nielsen adotta un approccio a 360 gradi nei confronti dell'esperienza clienti in più di 100 paesi

Solo negli ultimi cinque anni, Nielsen ha calcolato di aver risparmiato oltre 2 milioni di dollari grazie alla sua fruttuosa collaborazione con SDL.


Traduzione e localizzazione centralizzata in 64 lingue

"SDL ha un'impronta realmente globale e una vasta gamma di risorse interne con la capacità di assorbire grandi volumi di lavoro con tempi di consegna minimi. Un simile livello di scalabilità è un enorme vantaggio per un'azienda come la nostra."
Bruno Herrmann, Senior Director del settore Digital
Globalization di Nielsen
Con l'aumentare dei propri requisiti, Nielsen doveva gestire centralmente la localizzazione di interfacce utente, documentazione, contenuti di eLearning e sondaggi per i propri prodotti e servizi. SDL Translation Management System (TMS) è stato un fattore chiave per centralizzare i processi di traduzione e localizzazione di tutti questi contenuti fino a 64 lingue diverse.

Un approccio strutturato per i file di guida

Nielsen ha optato per l'utilizzo di SDL Knowledge Center per semplificare e gestire centralmente la creazione, la traduzione e la localizzazione dei file di guida dei prodotti superando le precedenti procedure frammentarie. SDL Knowledge Center ha svolto la funzione di hub centrale offrendo agli autori di testi tecnici e ai responsabili di prodotto una fonte unica affidabile e un approccio unificato che ha aumentato di fatto l'efficienza.

Webinar registrato

In questo webcast on-demand, Bruno Herrmann, responsabile del settore Globalization di Nielsen, illustrerà un approccio a 360 gradi nei confronti dell'esperienza del cliente, che si avvia sin dallo sviluppo iniziale del prodotto e si estende ad ogni fase del percorso del cliente.