Live Chat

SDL introduce la traduzione automatica neurale (NMT) nel suo Secure Enterprise Translation Server

SDL ETS 7.4 copre decine di combinazioni linguistiche e oltre 18 settori

Maidenhead (Regno Unito) 12 giugno 2017 Comunicati stampa
12 giugno 2017, Maidenhead (Regno Unito)

WAKEFIELD, MA e MAIDENHEAD, Regno Unito – 12 giugno 2017 – SDL ha annunciato in data odierna che la tecnologia di traduzione automatica neurale (NMT) è stata inserita nell'SDL Enterprise Translation Server 7.4 (SDL ETS), una piattaforma di traduzione automatica (MT) destinata ai settori regolamentati.

Implementato in sede o in un ambiente cloud privato, SDL ETS è progettato per le aziende sottoposte a una regolamentazione rigorosa e offre il controllo totale dei dati correlati alla traduzione automatica. I dati non escono mai dalla rete aziendale e i contenuti sono accessibili solo alle persone che dispongono di diritti di accesso adeguati. Questa tecnologia è già utilizzata da 15 anni dagli enti governativi più esigenti. 

"La NMT mantiene la promessa di offrire risultati di traduzione automatica migliori e coprire aree in cui le soluzioni attuali non sono abbastanza efficaci e i contenuti non vengono tradotti. CSA Research prevede che la NMT assumerà un ruolo sempre più importante nelle strategie aziendali per la gestione di contenuti multilingue", afferma Arle Lommel, senior analyst di CSA Research. 

SDL ETS può essere personalizzato per più di 18 settori, dalle scienze biologiche ai servizi finanziari fino alla vendita al dettaglio, all'ingegneria e al settore legale. È anche possibile addestrarlo in modo che apprenda la terminologia, le impostazioni stilistiche e le linee guida del branding specifiche di un'azienda. La tecnologia NMT di SDL fornisce un potente strumento in grado di superare le complessità insite nella traduzione automatica. Utilizza un'architettura di "deep learning" che apprende il significato del testo anziché le singole parole associate in una frase. 

"SDL dedica un'attenzione particolare alle aziende globali ed è fortemente impegnata a offrire soluzioni di traduzione automatica sicure e scalabili", dichiara Thomas Labarthe, EVP Business and Corporate Development di SDL. "Con oltre 15 anni di esperienza nel settore dell'apprendimento automatico e vaste competenze nel campo dell'ottimizzazione linguistica, SDL è nella posizione migliore per aiutare le aziende leader ad affrontare le sfide più impegnative in termini di traduzione e volume dei contenuti". 

La tecnologia MT di SDL già aiuta gli utenti di Microsoft Office a tradurre automaticamente file di testo in Word e PowerPoint mediante un componente aggiuntivo semplice e intuitivo. Offriamo inoltre una serie di API e integrazioni per la tecnologia MT di SDL destinate ad agenzie di traduzioni (LSP), aziende e organizzazioni governative. Tale tecnologia può essere facilmente integrata in flussi di lavoro complessi per contenuti globali e in applicazioni di terzi che utilizzano le integrazioni di SDL già pronte per l'uso. 

Grazie all'esperienza acquisita in 15 anni di attività di ricerca e sviluppo nel settore dell'apprendimento automatico, SDL mantiene la sua posizione di leadership in termini di innovazione e know-how, traducendo milioni di parole ogni mese. SDL ha lanciato il suo primo prodotto di traduzione automatica nel 2005 e il team di ricerca nel campo NMT vanta più di 45 brevetti e 200 pubblicazioni peer-reviewed.

Per ulteriori informazioni, visitate le pagine relative alla Traduzione automatica e all'SDL Enterprise Translation Server.

Informazioni su SDL

SDL (LSE:SDL) è il leader globale dell'innovazione nei campi della tecnologia di traduzione, dei servizi linguistici e della gestione dei contenuti. Da 25 anni aiutiamo le aziende a produrre risultati straordinari consentendo di offrire esperienze digitali efficaci e diversificate ai clienti di tutto il mondo. Volete saperne di più? Scoprite perché 78 dei 100 maggiori marchi a livello internazionale collaborano con noi su SDL.com/it e seguiteci su Twitter, LinkedIn e Facebook.